Mer. Ott 21st, 2020

A.P.S.D. San Benedetto

Associazione Pesca Sportiva Dilettantistica San Benedetto del Tronto

Friendship Cup 2020

2 min read

Ad Alba Adriatica la prima edizione della Friendship Cup 2020, manifestazione di pesca sportiva, specialità Surfcasting, organizzata dall’Apsd San Benedetto e dall’Asd Tecnolenza Adriatica di Pineto.

Oltre duecento atleti provenienti da tutta Italia (sette regioni e sedici province rappresentate da quarantatrè società) e da tre paesi stranieri (nonostante le difficoltà sanitarie del periodo) si sono dati appuntamento in Abruzzo per partecipare a una competizione che ha riscosso un grandissimo successo di pubblico, grazie anche all’impeccabile organizzazione locale, coordinata da Zefferino Guidi e dal suo staff.

La vittoria assoluta è andata alla coppia della Fc Passoscuro formata dal tunisino Jaber Younes e da Fabrizio Scirè. L’atleta tunisino ha voluto fortemente partecipare alla gara, visto che ha interrotto le sue vacanze in Tunisia, si è dovuto sottoporre al tampone per il Covid-19 e ha affrontato il viaggio fino in Italia. Uno sforzo premiato dal risultato. I due hanno preceduto le coppie composte da Manuel D’Ercoli e Vincenzo Feliaci della Riviera Fishing Club e da Daniele Brunone e Giovanni Duranti del Team Blu Marlin Roma Ggianty.

Tra le società, l’affermazione è andata alla Lega Navale Italiana di Cupra Marittima, che ha preceduto nell’ordine il Team Blue Marlin Roma Ggianty Colmic Surfcasting e la Fc Passoscuro Beach (Roma).

«Ci auguriamo di aver soddisfatto tutti – ha dichiarato Guidi – e desideriamo ringraziare ciascuna delle società (in particolare gli stranieri, le donne e gli atleti più giovani) che ci hanno supportato. Il sorriso dei partecipanti, i saluti, i confronti pre e post gara hanno impreziosito quanto ci eravamo prefissati. Abbiamo cercato di superare ogni piccolo imprevisto e abbiamo gioito alla fine della competizione, quando l’agonismo ha lasciato spazio allo spirito di aggregazione, pur condizionato in parte dalle restrizioni imposte in questo momento. Siamo anche molto contenti per le numerose catture (sempre con il sistema catch and release che obbliga a rigettare in mare il pescato dopo la misurazione), con 1592 esemplari pescati per un totale di 32.485 centimetri».

Hanno collaborato con l’organizzazione la Capitaneria di Porto, i Comuni di Alba Adriatica, Tortoreto e Giulianova, la questura di Teramo, la Onlus Pros di Rosero, la Fipsas Teramo ed Abruzzo, il Responsabile Coni Provinciale di Teramo Italo Canaletti, il giudice di gara Gianni Marconi, tutti gli sponsor (Colmic, Conad San Benedetto del Tronto zona San Filippo Neri, Zetaemme Esche e Pasture, Pesca da Terra, Fishing Ladies, Match Fishing, Fishing Evolution, Top Box, Evo3pod, Speedfix, Fonderia Roma, FireFox, Pm Pesca, Fishermen Bros, Fishing Pro Giulianova, A pesca col Mosca e Studio del Governatore), il presentatore Alex De Palo, la madrina del trofeo Francesca Persiani (Miss Abruzzo 2019), gli hotel Meripol e Baltic e lo Chalet Boracay di Galliano D’Agostino.


Di Sandro Benigni

a.p.s.d. san bendetto
Copyright ®️ APSD San Benedetto | Newsphere by AF themes.