Dom. Feb 23rd, 2020

A.P.S.D. San Benedetto

Associazione Pesca Sportiva Dilettantistica San Benedetto del Tronto

A San Benedetto del Tronto la Nazionale Italiana di Canna da Riva del C.T. Zefferino Guidi si laurea Campione d’Europa

2 min read

Dal 14 al 19 giugno 2014 si è svolta a San Benedetto del Tronto l’ottava edizione dei campionati europei di “Sea float fishing”, la cosiddetta tecnica della canna da riva. L’Italia, guidata dal sambenedettese Zefferino Guidi, commissario tecnico degli azzurri, ha trionfato piazzando le sue due squadre ai primi due posti della classifica squadre e occupando i primi sei di quella individuale.
La competizione internazionale ha visto scendere in campo le squadre di Italia, Francia, Malta, Spagna e Portogallo. Boghe e pesce di fondo hanno animato i galleggianti delle bolognesi dei garisti presenti, nonostante il brutto tempo che ha caratterizzato i giorni di gara.
Il regolamento previsto dalla Fips Mer, la Federazione Internazionale di Pesca Sportiva in mare, prevedeva aspetti molto tecnici per lo svolgimento dell’azione di pesca : tre le gare in programma (una di prova e due ufficiali); l’impiego esclusivo di canne armate con galleggiante e mono-amo; la misura minima consentita per gli ami pari 5 mm di apertura (vietati ami di grandezza inferiore per impedire, o comunque limitare, le catture sottomisura); le esche fornite in egual misura per ogni concorrente sono state: 250 grammi di gamberi, 1 scatola di vermi koreani, 300 grammi di sardine e un chilogrammo di cozze; alle esche previste, per ogni concorrente, l’organizzazione ha fornito un quantitativo di pastura pari a 3 kg di sarda macinata più 2 kilogrammi di sfarinato secco bianco da inumidire a proprio piacimento.
La cerimonia conclusiva si è svolta all’Hotel Calabresi alla presenza del vice presidente della federazione internazionale di pesca Alberto Marchi, del presidente federale Claudio Matteoli, del presidente del settore acque marittime Antonio Gigli oltre al presidente regionale Sandro Fiorentini e a quello provinciale Mariano Conti.
“Un grande risultato, sia dal punto di vista sportivo che da quello organizzativo – ha commentato il commissario tecnico Zefferino Guidi – la nostra società Aspd San Benedetto è stata perfetta sotto tutti i punti di vista e ha ricevuto i complimenti della federazione e di tutte le delegazioni straniere. Ringrazio anche l’Amministrazione comunale e l’ufficio sport per l’importante aiuto che ci hanno dato. Peccato solo che il maltempo abbia condizionato la gara, impedendo di raggiungere quantità rilevanti di pescato e dimezzando la seconda giornata di gare”.
Nel corso della cerimonia inoltre il commissario tecnico ha ricevuto la conferma della sua carica anche per l’anno 2015. Per quanto riguarda i risultati sportivi, nella classifica a squadre ha vinto Italia A precedendo Italia B e Spagna C, mentre il podio individuale ha parlato esclusivamente italiano con Iacopo Collavoli vincitore e Massimo Bacchiani e Federico La Spesa rispettivamente secondo e terzo.
“Un’organizzazione semplicemente perfetta – ha commentato il vice presidente della Fips Mer Alberto Marchi – e per questo ringrazio la Aspd San Benedetto e l’amministrazione comunale che ci ha messi nelle condizioni migliori per lo svolgimento di questi campionati”. La prossima edizione si svolgerà a Mentone, in Francia, nel 2015.

a.p.s.d. san bendetto
Copyright ®️ APSD San Benedetto | Newsphere by AF themes.